Servizio di accoglienza a favore di richiedenti Protezione Internazionale

La Cooperativa Sociale Onlus Ama Aquilone ha attivato in collaborazione con la Prefettura di Ascoli Piceno un “Servizio di prima temporanea accoglienza ed i servizi connessi” rivolto a cittadini richiedenti protezione internazionale, come da bando di gara CIG 7070094°21 e dai relativi allegati.

Mettersi in ascolto dell’altro è l’impegno con cui Ama Aquilone è in prima linea per far fronte a tutte le “nuove fragilità” che rappresentano una battaglia ed un’opportunità innovativa di crescita. Già nel 2011, la Cooperativa ha preso in carico, presso la Comunità educativa per minori “La Navicella”, minori stranieri provenienti dal Ghana e dal Senegal. Nello stesso anno sono stati accolti minori stranieri inviati in seguito al piano “Emergenza nord Africa”. Grazie all’esperienza maturata, Ama Aquilone è oggi referente sui tavoli di lavoro strutturati presso la Prefettura di Ascoli Piceno, in merito alle tematiche relative all’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati. Il Progetto di accoglienza a favore dei richiedenti di protezione internazionale è temporaneo ed offre un supporto socio-sanitario, giuridico e culturale all’interno di strutture, per il periodo che intercorre dall’arrivo in Italia all’ottenimento della Protezione Internazionale.

Ama Aquilone intende promuovere un sistema di accoglienza integrata. Gli interventi di accoglienza di base sono difatti affiancati da percorsi di inclusione sociale, funzionali al potenziamento delle autonomie individuali delle persone ospitate. Perciò, pur avendo prioritariamente al centro della nostra attenzione umana e professionale l’affiancamento del processo di autonomia e di inclusione socioeconomica del richiedente asilo nel territorio, Ama Aquilone opera nella direzione dell’informazione e della sensibilizzazione della cittadinanza locale, al fine di contribuire all’inserimento dei nuovi cittadini nel tessuto sociale ed economico territoriale.

I servizi

I servizi, messi a disposizione delle persone accolte, sono stati organizzati e sviluppati in un’ottica di accoglienza integrata. Gli interventi materiali di base sono affiancati da percorsi di inclusione sociale.

  • Accoglienza degli ospiti e mediazione linguistico culturale;
  • Assistenza sanitaria;
  • Assistenza psico-sociale;
  • Assistenza legale e normativa;
  • Mediazione culturale;
  • Assistenza per l’inclusione lavorativa;
  • Supporto all’integrazione.

Il Supporto all’integrazione, nello specifico, prevede diverse attività coordinate dagli operatori dell’équipe che ne stabiliscono i modi e i tempi:

  • Insegnamento della lingua italiana;
  • Attività formative: orticoltura, florovivaismo e cucina;
  • Attività sportive;
  • Conoscenza del territorio;
  • Attività di piccola manutenzione;
  • Attività informative: educazione ambientale, educazione civica, educazione alla salute;
  • Attività di orientamento al lavoro.

Le attività di formazione e orientamento al lavoro, garantite dal Servizio Ama Lavoro, nello specifico prevedono:

  • Orientamento;
  • Redazione bilancio di competenze;
  • Formazione professionale;
  • Ricerca attiva di lavoro.

Casa Ama

  • Contrada Collecchio 19
  • 63082 Castel di Lama (AP)
  • Tel. 0736.811370
  • Fax 0736.780275
  • carla@ama-aquilone.it
visita anche i nostri siti
Ama Lavoro Ama Terra Ama Festival La Scuola Ama I Cento Cammini