Presentazione di 'MIA! Memoria Identità Ambiente'

Venerdì 30 novembre, alle ore 11.00, presso la Bottega del Terzo Settore di Ascoli Piceno si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di “MIA! – Memoria, Identità, Ambiente”, un progetto selezionato dall’Impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, nato per sostenere attività pedagogiche mediante la partecipazione attiva di Scuola, Famiglie e Terzo settore nei territori dell’Ascolano colpiti dal sisma 2016/2017.
 
Un progetto di 24 mesi, che si articola in attività multidisciplinari rivolte a bambini e studenti dai 0 ai 17 annimediante la partecipazione attiva di Scuola, Famiglie e Terzo Settore nei territori colpiti dal sisma 2016/2017. 
Così è nato “MIA! Memoria Identità Ambiente”, un progetto selezionato dall’Impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà minorile.
Gli eventi sismici succedutisi negli ultimi anni hanno profondamente cambiato i territori coinvolti della Regione Marche.Famiglie e ragazzi, costretti ad allontanarsi dai territori di origine, oltre agli edifici ed alle infrastrutture, hanno visto crollare tutte le certezze del loro universo interiore. Il senso comune di sradicamento e l’indebolimento del senso di appartenenza hanno accresciuto l’incomunicabilità intergenerazionale, aumentando i rischi per l’equilibrio psicofisico dei bambini e dei ragazzi.
Obiettivo del progetto “MIA! Memoria Identità Ambiente”, che avrà la supervisione ed il coordinamento di Ama Aquilone Cooperativa Sociale, è quello di rafforzare il senso di identità e di appartenenza dei ragazziattraverso attività educative, grazie a cui potranno approfondirele caratteristiche morfologiche, storiche, artistiche, culturali e folkloristiche del loro territorio di origine.
 
7 i Comuni nei quali verranno realizzati i percorsi educativi (Arquata del Tronto, Comunanza, Venarotta, Acquasanta Terme, Roccafluvione, Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto), 170 i bambini delle scuole dell’infanzia, 743 gli studenti (134 delle scuole primarie, 206 delle secondarie di primo grado e 233 delle secondarie di secondo grado) coinvolti in laboratori didattici, lezioni interattive propedeutiche ad una mappatura dei beni comuni ed itinerari guidati. 
 
Realtà coinvolte:
Cooperativa Sociale Ama Aquilone (ente capofila del progetto)
 
i partner Cooperativa S. Gemma GalganiAssociazione WEGAPro Loco di RoccafluvioneAssociazione VivoAssociazione Pescara del Tronto 24/8/16UNICAM Università degli Studi di Camerino, U.C.O.F Società Cooperativa SocialeAssociazione BTS Bottega Terzo SettoreAssociazione Pianeta Genitori VenarottaCooperativa Sociale P.A.Ge.F.Ha.Slow Food PicenoCAI - Club Alpino Italiano di Ascoli Piceno
 
e gli insegnanti e dirigenti degli istituti coinvolti nei territori dei Comuni che hanno manifestato sostegno al progetto
Istituto Comprensivo del Tronto e Valfluvione (Arquata del Tronto, Acquasanta Terme, Roccafluvione, Venarotta)
Istituto Comprensivo “Don Giussani” Monticelli (Ascoli Piceno)
Istituto Comprensivo Interprovinciale Sibillini Comunanza (Comunanza)
Istituto di Istruzione Secondaria “Fermi-Sacconi-Ceci” (Ascoli Piceno)
Liceo Scientifico Statale “B. Rosetti” (San Benedetto del Tronto)
 
Per info
comunicazione@ama-aquilone.it

  

30/11/2018

Casa Ama

visita anche i nostri siti
Ama Lavoro Ama Terra Ama Festival La Scuola Ama I Cento Cammini