“Toccatté. Nonni e nipoti sperimentano i giochi del passato'

Mercoledì 29 maggio, dalle ore 17.00 presso la Sala Kursaal di Grottammare, si è svolta “Toccatté. Nonni e nipoti sperimentano i giochi del passato”, un’iniziativa della Cooperativa Sociale Ama Aquilone, nata per promuovere forme di gioco sano attraverso la riscoperta dei giochi di una volta. L’evento ludico-didattico si inserisce nel calendario della “Settimana dell’Armonia”, dal 29 maggio al 7 giugno, organizzata dall’Istituto Comprensivo “G. Leopardi” con il patrocinio del Comune di Grottammare.

La manifestazione “Toccatté. Nonni e nipoti sperimentano i giochi del passato” rientra nelle attività svolte dalla rete dei servizi del Dipartimento Dipendenze Patologiche Area Vasta n.5, potenziate grazie ai fondi della Regione Marche che ha promosso da aprile 2018 il Piano Regionale Integrato 2017-2018, per il contrasto, la prevenzione e la riduzione del rischio da gioco d’azzardo patologico (GAP), nuove tecnologie e social network.

Dopo i saluti della dirigente scolastica Luigina Silvestri, sono saliti sul palco della Sala Kursaal gli studenti della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo “G. Leopardi” che insieme agli insegnanti hanno testimoniato l’impegno profuso durante l’anno scolastico, giunto ormai al termine, nella pratica dell’armonia, realizzando preziose occasioni di incontro e di confronto con le istituzioni e le realtà del Terzo Settore.

“Volevamo creare un momento di condivisione aperto a nonni e nipoti, con l’obiettivo di coinvolgere vecchie e nuove generazioni in attività ludiche che incentivino il sano divertimento, lontane dalle insidie dei social network e dalle nuove tecnologie”, ha affermato Mariapaola Modestini, vice Presidente della Cooperativa Ama Aquilone e referente del progetto GAP. Anche il sindaco di Grottammare Enrico Piergallini ha espresso consenso nei confronti dell’evento, "quando il vostro amico passa troppo tempo davanti ai videogiochi o con il cellulare in mano, non sta praticando l'armonia e voi dovete dirglielo. L'armonia è molto importante per la nostra vita e dobbiamo cercare di conquistarla giorno dopo giorno, insieme".

All’inaugurazione della coloratissima mostra didattica delle illustrazioni e delle rappresentazioni grafiche dei principali giochi “di una volta” è seguito un momento di gioco, allestito dalla Cooperativa Sociale “I Cirenei” presso il MIC Museo dell’Illustrazione Comica, dove i bambini e gli anziani dei circoli cittadini “Camillo Fulgenzi”, “Ischia I” e “Sisto V” hanno potuto divertirsi insieme con la dama, campana, fila tre e molte altre coinvolgenti attività ludiche.

03/06/2019

Casa Ama

visita anche i nostri siti
Ama Lavoro Ama Terra Ama Festival La Scuola Ama I Cento Cammini