Arbì Vento di Terra e di Mare

Arbì è il progetto realizzato dalla Cooperativa Sociale Officina 1981 dove eco-sostenibilità, territorio, design ed innovazione si incontrano. Un punto vendita che, alla varietà dei prodotti, unisce l’accoglienza di un luogo in cui vivere esperienze di scambio e di contaminazione.

Il progetto, reso possibile grazie al sostegno messo in campo dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, che investe in iniziative innovative e di sperimentazione di nuovi modelli di rete con ricaduta sul territorio, avrà durata di 24 mesi e rientra all'interno del settore d'intervento "Crescita e formazione giovanile" del Piano Pluriennale 2017 - 2019 promosso dalla Fondazione.

Il nuovo bio-concept store, con la vocazione per la bellezza e la sostenibilità, oltre ad essere composto da una rete coesa ed eterogenea di partner, metterà insieme produttori e consumatori e calendarizzerà le stagioni offrendo occasioni di confronto attraverso assaggi guidati, degustazioni, show cooking. Un centro polivalente in cui promuovere la cultura per gli stili di vita sostenibili, il rispetto dell'ambiente e delle risorse, la creatività culinaria, con opportunità di formazione e di inserimento lavorativo, attraverso la trasmissione di competenze professionali relative al mondo dell'agricoltura biologica e sociale e della ristorazione.

I partner co-attuatori del progetto "Arbì vento di Terra e di Mare"

Ama Aquilone Cooperativa Sociale Onlus, Fondazione Prosolidar, Associazione Equosolidale, Libreria Prosperi di De Angelis Daniele, Playmarche SRL - Spin Off Università di Macerata, GASPER - Gruppo di Acquisto Solidale, AIAB Marche, COPAGRI - Confederazione produttori agricoli, Camera di Commercio di Ascoli Piceno, Cibo Creativo, Università di Camerino - Facoltà di Biologia della Nutrizione con Sede a San Benedetto del Tronto, Università di Camerino - Scuola di Architettura e Design . sede di Ascoli Piceno, Comune di Castel di Lama, Comune di Smerillo, Comune di Folignano, Associazione Nati in Adriatico.

"Arbì Vento di Terra e di Mare"

Garbino o africo è il nome dato al vento di libeccio sul litorale adriatico, è un vento che spira da sud-ovest (sul litorale di Veneto, Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Gargano). Tanti sono i termini che vengono dati al vento che nella sua lunga corsa interessa tutto il bacino occidentale del Mediterraneo. In sambenedettese, questo "vento di terra e di mare", così detto perché soffia generalmente come brezza di mare lungo le coste occidentali della penisola italiana e come brezza di terra lungo quelle orientali, è chiamato Arbì.

visita anche i nostri siti
Ama Lavoro Ama Terra Ama Festival La Scuola Ama I Cento Cammini